Avviso pubblico di selezione per la copertura di n. 3 posti, di categoria A1

Tipologia: Altra tipologia
Avviso pubblico di selezione per la copertura di n. 3 posti, di categoria "A1", a tempo indeterminato e parziale (n.18 ore settimanali) riservato ai lavoratori LSU iscritti nell'elenco regionale approvato dalla Regione Basilicata attivamente impegnati in progetti di LSU del Comune di Roccanova - L.R. 19/01/2005 n. 2 e s.m.i.

La presente procedura di selezione è finalizzata alla stabilizzazione, con contratto a tempo indeterminato e parziale, di lavoratori L.S.U. in servizio presso il Comune di Roccanova, per la copertura di n. 3 (tre) posti da utilizzarsi per il seguente profilo PROFESSIONALE: CAT. “A” POSIZIONE ECONOMICA “A1”, addetti alle funzioni di seguito elencate a titolo esemplificativo e comunque non esaustivo:

  •  all’esecuzione di operazioni tecnico manuali;
  •  operai;
  •  giardinieri.

RESPONSABILE AREA AMMINISTRATIVA FINANZIARIA

VISTE:

  • la deliberazione della Giunta Comunale n. 42 del 12/05/2022 avente ad oggetto: “Variazione al piano triennale dei fabbisogni del personale 2022-2024”; nella quale è prevista la stabilizzazione di n. 3 LSU Cat. A1 a tempo indeterminato e parziale (n. 18 ore settimanali);
  • la determinazione dell’Area Amministrativa Finanziaria n. 51/311 del 27/12/2022 con la quale è stato approvato il presente avviso pubblico di selezione;

 

DATO ATTO che:

  • la D.G.R. n 617/2022 del 21/09/2022 prevede Misure di incentivazione per lo svuotamento del bacino dei Lavoratori Socialmente Utili autofinanziati- incentivi alla stabilizzazione" ed un contributo per la stabilizzazione di L.S.U. L.R. 19.1.2005 n. 2 e s.m.i per gli Enti Locali della Regione Basilicata;
  • l’avviso pubblico approvato con la DGR n. 617/2022 del 21/09/2022 prevede che l’Amministrazione Pubblica che intende stabilizzare un lavoratore socialmente utile, deve procedere all’assunzione dando la priorità ai Lavoratori LSU/LPU inseriti nell’Elenco regionale LSU/LPU ed in servizio presso il medesimo Ente;
  • l’articolo 5 del predetto avviso pubblico prevede un contributo regionale che può essere concesso esclusivamente per assunzioni a tempo indeterminato di lavoratori attualmente impegnati in attività socialmente utili, con contratto di lavoro a tempo pieno o parziale secondo quanto indicato nel Contratto Collettivo Nazionale di Lavoro del comparto Funzioni Locali in vigore;
  • l’entità del contributo concedibile, in conformità a quanto previsto dalla L.R. 19.1.2005 n. 2 e s.m.i, è stabilita secondo i seguenti criteri:
    1. un valore massimo di € 28.000,00 per ogni lavoratore di età inferiore a 50 anni alla data di avvenuta assunzione con contratto a tempo pieno (non meno di 30 ore settimanali) o parziale.
    2. un valore massimo di € 22.000,00 per ogni lavoratore di età superiore a 50 anni alla data di avvenuta assunzione con contratto a tempo pieno (non meno di 30 ore settimanali) o parziale;
  • per le stabilizzazioni con contratto a tempo parziale inferiore a 30 ore settimanali il valore dell’incentivo è proporzionalmente ridotto in rapporto alle ore contrattuali previste. Ad esempio, per un Ente che rientra nel caso di cui all’Art. 5, com. 5.2 lettera b. e che stabilizza 2 lavoratori a tempo parziale a 24 ore settimanali, l’importo verrà così calcolato: (22.000/36) x 24 x 2 = 29.333,33 Euro;
  • il contributo è da considerarsi una tantum e non potrà in nessun caso essere reiterato, aumentato e/o riproposto per i medesimi lavoratori.
  • il Comune di Roccanova con nota prot.0003931 del 27/09/2022 ha presentato istanza alla Regione Basilicata Direzione Generale per lo Sviluppo Economico il lavoro e i servizi alla comunità Ufficio Politiche del lavoro e politiche giovanili, per erogazione del contributo una tantum per la stabilizzazione di L.S.U  L.R. 19.1.2005 n. 2 e s.m.i - Annualità 2022

 

INDICE

una selezione per la stabilizzazione occupazionale, riservata ai lavoratori LSU iscritti nell’elenco regionale approvato dalla Regione Basilicata attivamente impegnati in progetti di LSU del comune di Roccanova, per la copertura di n. 3 posti, di categoria "A1", a tempo indeterminato e parziale (n.18 ore settimanali). L.R. 19/01/2005 n.2 s s.m.i.

 

Il personale stabilizzato verrà inquadrato con il seguente profilo PROFESSIONALE: CAT. “A” POSIZIONE ECONOMICA “A1”, adibito alle funzioni di seguito elencate a titolo esemplificativo e comunque non esaustivo:

  • all’esecuzione di operazioni tecnico manuali;
  • operai;
  • giardinieri.

Il rapporto di lavoro, sarà regolato ai sensi dell’art. 36 del D.Lgs. n. 165/2001, da un contratto individuale a tempo indeterminato e parziale (18 ore settimanali) nonché dalle norme vigenti che disciplinano il rapporto di lavoro di pubblico impiego.

Il trattamento economico è quello previsto per il profilo professionale corrispondente alla posizione economica per la categoria A, posizione economica A1 secondo il vigente CCNL del Comparto Funzioni Locali.

 

ART. 1 - REQUISITI PER L’AMMISSIONE:

  1. Requisiti Generali

Possono partecipare alla selezione i dipendenti in possesso dei seguenti requisiti:

  1. Cittadinanza italiana. Tale requisito non è richiesto per soggetti appartenenti alla Unione Europea, fatte salve le eccezioni di cui al decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri 7 febbraio 1994, pubblicato alla G.U. del 15 febbraio 1994, serie generale n. 61; sono equiparati ai cittadini gli italiani non appartenenti alla Repubblica;
  2. Età superiore ad anni 18 e non superiore al limite ordinamentale previsto per il collocamento a riposo;
  3. Avere assolto l’obbligo scolastico secondo le disposizioni di legge;
  4. Posizione regolare nei confronti degli obblighi militari per i candidati di sesso maschile nati entro il 31/12/1985, ai sensi dell’art. 1 legge 23/08/1984, n. 226;
  5. Idoneità fisica all’impiego in relazione al posto ed al profilo professionale da ricoprire (l’Amministrazione si riserva la facoltà di sottoporre a visita medica di controllo i candidati che supereranno le prove concorsuali);
  6. Non aver riportato condanne penali e non essere stati interdetti o sottoposti a misure che escludono, secondo le leggi vigenti, dalla nomina agli impieghi pubblici;
  7. Non essere esclusi dall'elettorato politico attivo e non essere stati destituiti o dispensati dall'impiego presso una pubblica amministrazione.

 

B.    Requisiti speciali di ammissione

Per accedere alla selezione sono, altresì, richiesti i requisiti speciali che di seguito si evidenziano:

 

  1. Essere lavoratore di cui alla L.R. 19/01/2002 n. 2 e s.m.i. utilizzato dall'amministrazione Comunale di Roccanova che adotta il presente avviso di selezione ai sensi dell’Avviso pubblico per l'assunzione a tempo indeterminato dei lavoratori socialmente utili di cui alla L.R. 19/01/2005 n. 2 e s.m.i. che sia in possesso della professionalità richiesta, in relazione all'esperienza effettivamente maturata.
  2. Essere lavoratore LSU iscritti nell'elenco regionale approvato dalla Regione Basilicata;
  3. Essere attivamente impegnato in progetti di LSU del Comune di Roccanova;

 

I requisiti (generali e speciali) prescritti per l'ammissione alla selezione debbono essere posseduti alla data di scadenza del termine utile per la presentazione della domanda, nonché all’atto della sottoscrizione del contratto individuale di lavoro.

Per il venir meno dei requisiti di ammissione, l’Amministrazione disporrà in ogni momento l’esclusione del candidato dalla procedura e/o dalla stipula del contratto.

L'accertamento della mancanza di uno solo dei requisiti prescritti per l'ammissione alla selezione comporterà, in qualunque tempo, la risoluzione del contratto di lavoro.

 

ART. 2 - MODALITA' E TERMINI Dl PRESENTAZIONE DELLA DOMANDA Dl AMMISSIONE

Gli interessati dovranno presentare specifica domanda di partecipazione entro e non oltre il 28/12/2022 presso il protocollo del Comune di Roccanova.

Non saranno altresì prese in considerazione le domande redatte con modalità diverse da quelle previste nel presente avviso.

La presentazione della domanda comporta, automaticamente, l’accettazione incondizionata di tutte le clausole e le condizioni del presente avviso.

L’Amministrazione Comunale si riserva di accertare la veridicità delle dichiarazioni fatte con la domanda e può disporre, in ogni momento, con provvedimento motivato, l’esclusione dalla selezione per mancanza dei requisiti prescritti.

 

ART.3 – PROVA SELETTIVA

La prova selettiva consisterà nello svolgimento di una prova pratica attitudinale, mediante colloquio, volta ad accertare l'idoneità del candidato a svolgere le relative mansioni e non comporterà valutazione comparativa.

Il colloquio verterà su argomenti inerenti il ruolo da ricoprire, ed avrà ad oggetto, altresì, nozioni generali sull'ordinamento degli Enti Locali, la conoscenza del codice della strada e le norme del codice di comportamento del dipendente pubblico.

La prova si intenderà superata qualora i candidati riporteranno una valutazione positiva.

Le valutazioni dei candidati saranno effettuate da apposita Commissione esaminatrice nominata per la selezione.

Al termine della prova, la commissione esaminatrice redigerà l'elenco con l'indicazione dell'idoneità o della non idoneità.

 

ART. 4 - SVOLGIMENTO DELLE PROVE SELETTIVE

La prova si svolgerà presso la sede comunale di Piazza del Popolo il 29/12/2022 dalle ore 18:00.

La predetta data di svolgimento è resa pubblica, unitamente al presente avviso, sul sito istituzionale dell’Ente www.comune.roccanova.pz.it - Amministrazione trasparente - sezione ''Bandi di concorso" e ha valore, a tutti gli effetti, di convocazione legale.

Eventuali variazioni del giorno e/o dell’ora di svolgimento della prova selettiva saranno comunicate mediante avviso pubblicato sito istituzionale dell’Ente www.comune.roccanova.pz.it - Amministrazione trasparente - sezione ''Bandi di concorso", e vale come notifica.

I candidati, pertanto, non riceveranno alcuna comunicazione scritta e la mancata presenza alla selezione, anche se dipendente da causa di forza maggiore, equivarrà a rinuncia alla selezione.

La Commissione stabilirà, prima dell'inizio della prova, le modalità della stessa, in modo che esse siano uguali per tutti i candidati.

 

ART. 5 - RISULTATI DELLE PROVE SELETTIVE

L’elenco finale degli idonei sarà pubblicato sul sito istituzionale — www.comune.roccanova.pz.it - Amministrazione trasparente - sezione ''Bandi di concorso" del Comune di Roccanova.

 

ART. 6. - IDONEITÀ ED ASSUNZIONE

I candidati risultati idonei ai profili professionali oggetto della presente selezione saranno convocati per la sottoscrizione di un contratto individuale di lavoro a tempo indeterminato part time al 50%.

Il trattamento economico spettante sarà quello corrispondente all’inquadramento nella categoria A1 in ragione del 50% trattandosi di assunzione a tempo parziale (18 ore settimanali) secondo il vigente CCNL del Comparto Funzioni locali oltre alla 13^ mensilità, all’indennità di comparto e all’assegno per il nucleo familiare, se e nella misura spettante, agli eventuali ulteriori emolumenti contrattualmente previsti. Il trattamento economico è soggetto alle ritenute previdenziali ed erariali nella misura di legge.

La sottoscrizione del contratto individuale di lavoro dovrà avvenire entro il 31/12/2022.

L'Amministrazione si riserva altresì il diritto di non procedere alla copertura dei posti anche dopo l'espletamento della selezione nel caso di disposizioni legislative intervenute successivamente alla pubblicazione del presente avviso.

Saranno considerati rinunciatari i candidati risultati idonei che non stipuleranno il contratto individuale di lavoro entro il termine fissato dall'Amministrazione Comunale.

Per tutto quanto non espressamente indicato in merito alla costituzione del rapporto di lavoro, si applicano le norme contenute nel C.C.N.L. del comparto Funzioni Locali.

 

ART. 7 - TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI

Ai sensi del Decreto Legislativo n. 196 del 30.06.2003 e del Regolamento UE n. 679/2016, si informa che i dati personali forniti dai candidati saranno trattati, anche con procedure informatizzate, per le finalità di gestione della procedura di valutazione e dell'eventuale procedimento di assunzione in servizio.

Il conferimento dei dati è obbligatorio ed il rifiuto di fornire gli stessi comporta l'impossibilità di dar corso alla valutazione della domanda di partecipazione alla selezione e anche agli adempimenti conseguenti e inerenti alla procedura concorsuale.

Il titolare del trattamento dei dati è il Comune di Roccanova.

 

ART. 8 - RESPONSABILE DEL PROCEDIMENTO

Responsabile del procedimento è il dr. Giambattista FITTIPALDI- Responsabile dell’Area Amministrativa Finanziaria. cui rivolgersi per eventuali chiarimenti.

Il Responsabile si riserva il diritto di modificare, prorogare o eventualmente revocare il presente bando a suo insindacabile giudizio.

Il presente avviso di selezione è pubblicato sul sito del Comune di Roccanova - www.comune.roccanova.pz.it - Amministrazione trasparente - sezione ''Bandi di concorso"

 

ART. 9 – NORME FINALI

Per quanto non previsto nel presente avviso si rinvia al DPR 497/94, alla legge 241/90, al DPR 445/2000, al decreto legislativo 2001, alle norme che disciplinano la materia delle assunzioni e del personale Comparto Funzioni Locali, nonché alle norme speciali per la stabilizzazione di personale LSU.

La presentazione della domanda di partecipazione alla procedura implica l’accettazione incondizionata di tutte le disposizioni del presente avviso.

Il presente avviso non vincola in alcun modo l’Amministrazione comunale che si riserva la facoltà di prorogare, sospendere, modificare o revocare il presente atto in qualsiasi momento, di non procedere ad alcuna assunzione senza che i richiedenti possano vantare alcun diritto o pretesa.

 

Roccanova, lì 27/12/2022

IL Responsabile dell’Area Amministrativa Finanziaria
Giambattista FITTIPALDI

Documenti