Descrizione

Si trova nel centro storico in corso Dante. Di rilevante interesse storico il Palazzo “Fortunato” è stato dichiarato con “vincolo monumentale”, a seguito di decreto del Ministero per i Beni Culturali e Ambientali del 31 maggio 1995, ai sensi della legge 1° giugno 1089, n. 1039. “Il Palazzo Fortunato – vi si legge - è un interessante episodio dell'architettura del XIX secolo. Dotato di impianto regolare su tre livelli presenta il paramento in muratura di pietrame con una caratterizzazione di sobrietà cromatica che, manifestamente, rievoca l'edilizia gentilizia d'epoca. La struttura si è conservata sostanzialmente integra nei caratteri fisionomia. Un’assoluta e rigorosa essenzialità definisce di certo l'edificio in questione che sul fronte si adorna di un interessante prospetto principale e di un raffinato portale sormontato dallo stemma gentilizio